liposcultura

La liposcultura ha completamente superato i limiti della vecchia liposuzione, in quanto è l'intervento chirurgico che mira non solo alla riduzione volumetrica, ma anche e soprattutto al rimodellamento delle forme e del profilo corporeo; ciò è possibile perché la lipoaspirazione viene condotta in maniera “ tridimensionale”, soprattutto nei piani superficiali, con l'obiettivo di favorire al massimo la retrazione elastica delle pelle, che si potrà così riadattare al nuovo volume.

 

Le incisioni, di estensione trascurabile di tre o quattro millimetri, e collocate sempre in zone invisibili, consentono l'introduzione di una piccola cannula collegata ad un aspiratore.