protesi fissa e mobile

La protesi è quella branca dell'odontoiatria che si occupa di sostituire uno o più denti per ottenere una corretta funzione e una piacevole estetica. Il sorriso è fondamentale nel caratterizzare l'aspetto di un individuo: denti con  forma, colore e  posizione corretta contribuiscono a realizzare l'aspetto piacevole di una persona.

 

La perdita e la mancata riabilitazione,  soprattutto dei denti anteriori, può causare deficit estetici e problemi psicologici ai pazienti. Le labbra e i denti hanno infatti una rilevanza estrema sull’impatto del nostro aspetto sulle persone che ci guardano. D’altro canto la perdita e la mancata sostituzione di uno o più denti del settore posteriore portano a deficit della masticazione con conseguenti possibili disturbi a carico dell’apparato digerente e dell’articolazione temporo-mandibolare (ATM).


Con il termine "protesi mobile" si intendono tutte le protesi atte alla sostituzione di intere arcate o parti di essa. Sono definite mobili in quanto possono essere rimosse facilmente dal paziente durante l'arco della giornata.


Protesi mobili sono la protesi totale, la protesi parziale e la protesi mista-scheletrata.